Il Parco dei Mulini, conosciuto anche come Parco dei Due Fiumi, è una deliziosa e curata area verde situata nel territorio comunale di Torgiano, in provincia di Perugia. Siamo nel cuore dell’Umbria, terra ricca di bellezze artistiche, rigogliosi boschi e corsi d’acqua. Proprio in questo parco si incontrano due dei fiumi più importanti che attraversano la regione: il Chiascio e il Tevere.

Parco dei Mulini Torgiano
La cascata ed il Mulino Silvestri lungo il fiume Chiascio


Turris amnium“, ovvero “torre dei fiumi“: è questa l’origine etimologica dell’abitato di Torgiano. Un nome che rappresenta quanto la presenza dei due corsi d’acqua sia stato essenziale nella storia del paese per il suo sviluppo economico ed urbanistico.

Parco dei Mulini Torgiano
I fiumi Tevere e Chiascio con il centro storico di Torgiano sullo sfondo


Il parco fluviale deve il suo nome alla presenza di antichi mulini medievali, ancora oggi visibili lungo il percorso, atti alla macinazione del grano e delle olive.

Letture consigliate

Umbria Touring Club Italiano
Umbria a piedi libro
Carta escursionistica Umbria

Parco dei Mulini: un piacevole sentiero lungo i due fiumi

Il parco è caratterizzato da diversi percorsi naturalistici percorribili a piedi o in bicicletta. Lungo i sentieri, alcuni con fondo brecciato ed altri sterrati, si trovano diverse aree sosta con panchine e tavoli per il pic-nic, per godersi una pausa immersa nel verde.

Parco dei Mulini Torgiano
Area di sosta lungo il percorso


Percorrendo i sentieri incontriamo una folta e ricca vegetazione costituita principalmente da pioppi, salici, querce e acacie. Lungo il cammino la melodia rilassante composta dallo scorrere del fiume ci accompagna e riempie l’aria con la bellezza dei suoni di una natura festosa.

Fiume Chiascio e Fiume Tevere
Il punto in cui il fiume Chiascio si immette nel fiume Tevere


Molto suggestivo il punto di confluenza dove il fiume Chiascio, dopo un percorso di 81,8 km (nasce sugli Appennini, fra i monti di Gubbio), si immette nel Tevere andando ad ingrossare le acque del fiume più importante del Centro Italia. Ammirare la placida unione tra i due fiumi dona sensazioni di benessere: un luogo ideale per praticare momenti di riflessione e meditazione.


Lungo il cammino ci accompagna anche il canto degli uccelli che numerosi svolazzano fra i rami. Pettirossi, merli, usignoli di fiume, passeri e cince: un vero divertimento per gli appassionati di birdwatching. Lungo il corso d’acqua è possibile osservare anche cormorani, aironi, gallinelle e alcune specie di anatidi, soprattutto durante i periodi di migrazione.

Parco dei Mulini Torgiano
Il percorso nel parco


L’ ingresso al parco è sempre aperto e gratuito, è consentito l’accesso ai cani con il guinzaglio. I sentieri sono ben visibili e curati. Il dislivello è minimo e non presenta difficoltà: sono comunque consigliate delle scarpe comode per potersi godere al meglio il percorso.

Cosa vedere nei dintorni:

Bettona
Bettona (6 km)
Perugia
Perugia (17 km)
Bosco di San Francesco
Bosco di San Francesco
(Assisi, 19 km)